Posts Tagged corso lingua

Esempi di inviti che vengono tradotti in rumeno

Posso invitarti a ballare?
Pot sa te invit la dans?

Potrei accompagnarti a casa?
As putea sa va conduc acasa?

Che fai stasera?
Ce faci diseara?

Sei libera / libero?
Esti libera / liber?

Che ne pens’ di un caffè?
Ce ai zice de o cafea?

Che ne dici di andare insieme?
Ce ai zice sa mergem acolo impreuna?

Vuoi un bicchiere d’acqua?
Vrei un pahar cu apa?

Prendiamo un te.
Hai sa bem (sa luam) un ceai.

Andiamo!
Hai sa mergem.

Cosa ne pensate della qualità delle traduzioni?

Ce parere aveti de calitatea traducerii?

Annunci

Comments (6)

Le regole e le eccezioni di Pronuncia della Lingua Romena

La lingua romena o daco-rumena e una lingua neo-latina appartenente al gruppo indoeuropeo.


Il romeno senza sforzo. Con 4 CD Audio

Limba romana este o limba neo-latina apartinand grupului indoeuropean.

Per questo motivo ci sono veramente tante parole identiche con quelle italiane. Qui vi facciamo vedere qualcuna delle tante:

Din acest motiv sunt intradevar multe cuvinte identice cu cele italiene. Aici va prezentam cateva dintre multele exemple:

  • vino = vin
  • casa = casă
  • fratello = frate
  • strada = stradă
  • camera (ex: da letto) = cameră
  • nome = nume
  • pera = pară
  • mela = mar

Il suo alfabeto e formato da ventisei lettere delle quali otto sono vocali e le rimanenti consonanti.

Alfabetul ei este format din douazecisisase de litere dintre care opt vocale si restul consoane.

Come avete già visto negli esempi anteriori nella lingua romena esistono delle lettere che nell italiano non ci sono.

Dupa cum ati vazut in exemplele anterioare in limba romana exista litere care in limba italiana nu sunt.

Tutte le altre si pronunciano esattamente come nell italiano.

Toate celelalte se pronunta exact ca in italiana.

Le eccezioni sono:

Exceptiile sunt:

ş che si pronuncia come il gruppo „sc” in italiano come nei seguenti esempi:

sci, scena, scienza

ţ che si pronuncia come z esempi:

abbastanza, abbondanza, manutenzione, pizza

ă equivale al suono che nell’alfabeto fonico si indica con una “e” capovolta. E’ simile al suono dell’articolo indeterminativo inglese “a”, un suono vicino con a ma chiuso .

La â e la î hanno lo stesso suono. Il suono è gutturale e sordo. In temo si po fare una certa distinguere tra â e ă. Prima è più “forte” e meno vocalica, mentre la seconda, più dolce, ha un suono più vicino alla “a”.

Grupi di suoni identichi con quelli italiani:

Grupuri de sunete identice cu cele italiene:

  • ce come celeste, ceramica, cerchio, cesto
  • ci come città, circuito, cioccolatino
  • che come cherosene
  • chi come chitarra
  • ge gelato, geloso, genesi, genio
  • gi giacca, giusto, giostra, giudice
  • ghe ghepardo, gheriglio
  • ghi ghiacciaio, ghianda, ghiotto, ghiro

Comments (2)